Al via la stagione balneare, nelle zone di. Acireale, vietati alcuni tratti di mare

Ultimi articoli
Newsletter

Acireale | Un sole incerto e temperature non proprio siciliane

Al via la stagione balneare, nelle zone di
Acireale, vietati alcuni tratti di mare

Zone da cinque stelle, invece rimangono, le zone di Taormina

di Veronica Zerbo

ISOLA BELLA
ISOLA BELLA

ACIREALE | Da ieri ha avuto inizio la stagione balneare in Sicilia. Un sole incerto e temperature non proprio siciliane non hanno scoraggiato l’inizio ufficiale della stagione balneare a seguito del decreto emesso dall'Assessorato Territorio e Ambiente. Sono state, quindi, stabilite le zone dove verrà applicato il divieto assoluto di balneazione. Gli ispettori d'igiene dell'Asp, che hanno eseguito le analisi a partire dall'1 marzo - hanno individuato alcune fonti di inquinamento marino. In particolare ad Acireale, tra gli sbocchi segnalati ci sono quelli di via Gurne e via Garitta. Altri tratti di mare interdetti sono a Pozzillo fino a 250 metri dalla riva, Stazzo per 380 metri, Santa Tecla 220 metri ed, infine, Santa Maria La Scala per una distanza di 300 metri. Zone da cinque stelle invece rimangono, le zone di Taormina.

Martedì 2 aprile 2013

© Riproduzione riservata

1310 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: