Si presentano all'imbarco con 60mila euro. Multati un cinese e un cingalese

Ultimi articoli
Newsletter

Catania | il limite consentito di valuta da poter imbarcare è di 10mila

Si presentano all'imbarco con 60mila euro
Multati un cinese e un cingalese

Alla dogana i due, tenuti d'occhio da tempo, avevano detto di non avere nulla da dichiarare. Le banconote erano nascoste all'interno del bagaglio

di Raffaele Musumeci

L'interno dell'aeroporto Fontanarossa
L'interno dell'aeroporto Fontanarossa

CATANIA | Stavano per imbarcarsi su un aereo con 60mila euro in contanti, ma la Guardia di Finanza dell’aeroporto di Fontanarossa, che li teneva d’occhio da tempo, li ha fermati, e costretti a pagare, quantomeno, l’insolita eccedenza di bagaglio.

Protagonisti della curiosa vicenda, un cinese e un cingalese che, alla rituale domanda della dogana se avessero qualcosa da dichiarare, avevano risposto di no. Ma una più approfondita analisi rivelava, all’interno del loro bagaglio, una quantità di denaro sapientemente occultata che, al conteggio delle forze dell’ordine risultava di 60mila euro.

Per i due non si configura alcuna ipotesi di reato, ma il trasporto di banconota è consentito fino a un massimo di 10mila euro; l’eccedenza, è punita con una contravvenzione pari al 15% della somma in più, in questo caso 7.500 euro. Che i due orientali hanno pagato, potendo così proseguire il viaggio.

Resta il dubbio sulla destinazione di tutto quel denaro. E, soprattutto, perché tanta meticolosità nel tenerlo nascosto.

Giovedì 11 luglio 2013

© Riproduzione riservata

921 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: